I pi¨ amati

 

 

Pablo Neruda

   

Confesso che ho vissuto

 
 

Le memorie del grande poeta cileno.

Le vicende del secolo, viste con l'occhio del poeta.

I grandi temi e le questioni quotidiane, i paesaggi urbani e quelli naturali del paese natio, i personaggi famosi e le compagnie occasionali di un giorno o di un minuto.

Il tutto partecipato dal poeta con una intensitÓ emozionale che sparge colore su un'intera esistenza.

Un libro capace di trasmettere sensazioni, che fa volare l'immaginazione all'interno degli avvenimenti storici in un caleidoscopio di sentimenti umani.

Un libro che aiuta a crescere rappresentando la vita come dovrebbe essere vissuta: pienamente, con la disponibilitÓ a viverla dell'uomo e del poeta.

 

        

CONFESSO CHE HO VISSUTO

le memorie del grande poeta cileno

 

Pablo Neruda

traduzione dallo spagnolo di

Giulio stocchi e Savino D'Amico

Arnoldo Mondadori Editore

Gli Oscar

Numero 211

Ediz. 1977

 

 

 

 

 


 

 

I precedenti

    *    Miguel de Cervantes Saavedra - Don Chisciotte della Mancia

 

HOMEPAGE