Gli ultimi letti

 

 

Henry Kuttner

   

I robot non hanno la coda

Mr. Gallegher, supergenio

 
 

Sono due vecchi libretti di fantascienza (edizione italiana del 1962) che mi hanno sempre molto divertito, che ho riletto più e più volte, che frequento sempre volentieri.

Mr. Gallegher è uno scienziato che inventa congegni straordinari solamente quando è ubriaco fradicio e quando esce dalla sbronza si ritrova con un mal di testa feroce, macchinari indecifrabili e qualche grana da risolvere legata ai committenti.

La soluzione del problema prospettatogli è in bella vista ma Gallegher non sa qual è la soluzione, di un problema che non ricorda, tramite una macchina di cui non conosce né il funzionamento, né lo scopo. 

E' una serie di racconti tutti legati alla figura del "supergenio" Gallegher e del suo robot Joe, che lui ha inventato per ......

 

I ROBOT NON HANNO LA CODA

Henry Kuttner

Titolo originale: Robots Have No Tails

Traduzione di: Lella Pollini

Casa Editrice La Tribuna

Collana: Galassia

n. 16

Ediz. 1962

Pag. 112

MR. GALLEGHER, SUPERGENIO

Henry Kuttner

Titolo originale: Robots Have No Tails

Traduzione di: Lella Pollini

Casa Editrice La Tribuna

Collana: Galassia

n. 18

Ediz. 1962

Pag. 119

 

 

 


 

 

I precedenti

    *    Frank Herbert - Dune

    *    Anne Holt - Quello che ti meriti

    *    Anna Maria Ortese - Il mare non bagna Napoli

    *    Herman Melville - Moby Dick

    *    Stieg Larsson - Uomini che odiano le donne

    *    T. Coraghessan Boyle - Identità rubate

    *    Platone  - Processo e morte di Socrate

    *    Haruki Murakami  - Tokyo blues - Norwegian wood

    *    Albert Camus  - La peste

 

HOMEPAGE