Gli ultimi letti

 

 

Erodoto

   

Le Storie (I)

 
 

Storie che viaggiano nel tempo e nello spazio.

Gli avvenimenti che infiammarono il mediterraneo orientale pi¨ di duemila anni fa, l'epica guerra tra Greci e Persiani, le campagne di Ciro e Dario, gli usi e costumi di popoli spariti da secoli ma ancora a noi vicini, re e regine, tiranni e filosofi, storia e leggenda, mito e realtÓ, tutto ci˛ Ŕ ancora vivo e palpitante nelle pagine di questo prezioso volume.

Con umiltÓ ci avviciniamo a questo autore la cui opera ha resistito per secoli e millenni, che continua a insegnarci la vita, i sentimenti e le pulsioni che muovono il mondo.

Troviamo personaggi e luoghi che per noi sono leggenda: Ciro, Nabucodonosor, il Nilo, Babilonia, Ninive.

Scopriamo che giÓ millenni orsono,  si costruivano cittÓ, si deviavano i fiumi, si organizzava la societÓ, si amava e si uccideva come oggi.

E' un libro che dal remoto passato ci riporta con i piedi per terra e ci induce a riflettere sulla nostra condizione

        

LE STORIE

Erodoto

traduzione, introduzione e note: Luigi Annibaletto

Arnoldo Mondadori Editore

Biblioteca Moderna Mondadori

Numero 447 vol. I

Edizione 1956

Pagine 464

 

 

 


 

 

I precedenti

 

    *    Candace Robb - I delitti della cattedrale

    *    Catherine Lucille Moore - La polvere degli Dei

    *    Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais - La folle giornata o il matrimonio di Figaro

    *    Michael Connelly - Il poeta Ŕ tornato

    *    Candace Robb - Il borgo insanguinato

    *    Pef - L'amore di Bernardo

    *    Stieg Larsson - La ragazza che giocava con il fuoco

    *    Fred Vargas - Un po' pi¨ in lÓ sulla destra

    *    Eduardo Mendoza - Nessuna notizia di Gurb

    *    Giorgio Scerbanenco - Venere privata

    *    Fred Vargas - Io sono il tenebroso

    *    Henrik Ibsen - Gli spettri - La donna del mare

    *    Roberto De Simone - Il presepe popolare napoletano

    *    Louis-Ferdinand CÚline - Viaggio al termine della notte

    *    Simonetta Agnello Hornby - La mennulara

    *    Fred Vargas - Un luogo incerto

    *    Kazuo Ishiguro - Quando eravamo orfani

    *    Robert Walser - I fratelli Tanner

    *    Henry Kuttner - I robot non hanno la coda - Mr Gallegher supergenio

    *    Frank Herbert - Dune

    *    Anne Holt - Quello che ti meriti

    *    Anna Maria Ortese - Il mare non bagna Napoli

    *    Herman Melville - Moby Dick

    *    Stieg Larsson - Uomini che odiano le donne

    *    T. Coraghessan Boyle - IdentitÓ rubate

    *    Platone  - Processo e morte di Socrate

    *    Haruki Murakami  - Tokyo blues - Norwegian wood

    *    Albert Camus  - La peste

 

HOMEPAGE